Corfù

Il porto di Corfù rappresenta senza dubbio un prezioso punto di riferimento per i viaggiatori che desiderano raggiungere la Grecia, soprattutto dall'Italia: la grande vicinanza di questa isola ellenica alle coste italiane, infatti, rende il traghetto una soluzione particolarmente vantaggiosa per i tantissimi vacanzieri estivi.

Con Traghetti Grecia avrai a disposizione un semplice ed efficace strumento per prenotare il tuo posto a bordo dei traghetti per Corfù online e in qualsiasi momento, in totale autonomia, con la possibilità di pagare con metodi sicuri come carta di credito, paypal, bonifico bancario e bollettino postale. Le compagnie che servono la tratta sono Anek Lines, Red Star Ferries e la compagnia di navigazione Ventouris. Entro pochi minuti dalla conclusione della procedura, riceverai i documenti di viaggio all'indirizzo email da te inserito durante la prenotazione. Inoltre, per qualsiasi necessità di chiarimento, per supporto o per partenze a breve, potrai contattare il nostro preparato call center, a tua disposizione tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00

Il traffico del porto di Corfù riguarda prevalentemente traghetti e navi di dimensioni medio-grandi: è proprio in questo porto, che giungono e partono i più importanti traghetti dedicati al turismo di massa, per i porti turistici di èlite dell'isola di Corfù, invece, è necessario spostarsi di alcuni chilometri, ad esempio presso la località di Gouvia.
Il porto di Corfù è piuttosto grande ed attrezzato, ed offre bar, piccoli negozi e spazi dedicati ai viaggiatori in attesa.
Questo porto si trova nel cuore della città di Corfù, di conseguenza non appena arrivati sull'isola è possibile spostarsi in modo molto agevole sia nel caso in cui si giunga con mezzo proprio, soluzione scelta da moltissimi turisti, sia qualora non si abbia a disposizione alcun veicolo.
A ridosso del porto, infatti, sono presenti le sedi di diverse agenzie di noleggio le quali propongono non solo autovetture, ma anche motoveicoli, dei mezzi effettivamente molto indicati per spostarsi su questo territorio.

Il porto di Corfù è piuttosto antico, lo sviluppo turistico dell'isola ha sostanzialmente coinciso con la nascita di importanti collegamenti marittimi tra l'Italia e questo piccolo centro urbano della Grecia.
Ad oggi, i traghetti per Corfù riguardano in modo quasi esclusivo il porto di Bari, senza tuttavia trascurare i collegamenti meno consueti, come ad esempio quello da Ancona a Corfù e da Brindisi a Corfu .

Un viaggio in traghetto da Brindisi a Corfù dura appena 7 ore, per questo motivo tanti viaggiatori raggiungono questa città pugliese per imbarcarsi per la Grecia.
Le compagnie che propongono dei collegamenti per questa isola greca sono numerose, segno evidente di come il porto di Corfù sia fondamentale per il turismo locale: Superfast Ferries, Ventouris Ferries, Grimaldi Lines, European Sealines, sono soltanto alcuni esempi.