Traghetto Brindisi Zante

L'isola greca di Zante, conosciuta anche con il nome di Zacinto, è una delle isole ioniche con le spiagge più suggestive e belle della Grecia. Proprio per le sue bellezze naturali e i paesaggi caraibici, Zante ogni anno si affolla di turisti provenienti da tutta Europa. Anche molti italiani scelgono Zante come meta delle vacanze, per rilassarsi sulle sue lunghe spiagge di sabbia fine e godersi i panorami paradisiaci offerti dalle coste dell'isola.

Chi decide di raggiungere l'Isola può partire dai principali porti italiani che arrivano a Zante senza effettuare alcuno scalo. La città di Brindisi è ben collegata all'isola, la tratta da Brindisi a Zante è servita dalla compagnia di traghetti Red Star Ferries che effettua solitamente una corsa a settimana. Il tragitto dura in media 18 ore e 30 minuti e le corse si effettuano nel mese di agosto solo di domenica. La compagnia offre ai propri clienti una traversata comoda e rilassante. La partenza è alle 18.00 e l'arrivo è previsto per le 12.30 del giorno successivo. Per questo motivo i viaggiatori dovranno trascorrere la notte sul traghetto e quindi è consigliato prenotare una cabina o una poltrona a seconda delle proprie esigenze. 
Chi viaggia con bambini al seguito può scegliere cabine familiari fino a 4 posti letto, ma sono disponibili anche cabine da due posti per le coppie. L'alternativa è quella di optare per il passaggio ponte, una scelta sicuramente più economica ma decisamente anche più scomoda. 

Dopo essere approdati sulle coste di Zante e aver trovato una sistemazione, si può partire alla scoperta di questa meravigliosa Isola. Le attrazioni sono tante e accontentano i gusti di tutti. Giovani, coppie e famiglie troveranno sicuramente a Zante tante proposte per rilassarsi e divertirsi. 
I luoghi di maggiore attrazione sono sicuramente le spiagge che caratterizzano l'isola. Una delle più famose, tra le più fotografate al mondo, è quella del Navagio (o spiaggia del Relitto) che si raggiunge solo via mare. Rappresenta uno dei simboli di Zante e della Grecia, grazie anche alle acque tropicali, alla sabbia fine e bianca e al relitto arenato sulla spiaggia. 
Un'altra spiaggia rinomata è Laganas con i suoi 9 km di lunghezza, punto di riferimento anche per chi ama praticare gli sport acquatici come il windsurf. Altre spiagge da non perdere sono Limni Keri e Alykes, ma vale la pena visitare anche i tanti piccoli villaggi dell'entroterra.
I turisti possono anche prenotare delle escursioni in barca che effettuano il periplo dell’isola. Anche il centro storico di Zante è molto suggestivo, ricco di locali e botteghe dove trascorrere la serata in pieno relax.