Traghetto Venezia Igoumenitsa

Anek Superfast, nata dalla collaborazione tra 'Anek Lines' e 'Superfast Ferries', è attiva sulla tratta che collega Venezia alla città greca di Igoumenitsa durante tutto il corso dell'anno. L'altra compagnia di navigazione che serve la tratta è Minoan Lines, che copre il tragitto in 30 ore.
Sono previste due traversate settimanali (giovedì e domenica) da Luglio ad inizio Settembre, mentre per il resto dell'anno, saranno effettuati tre collegamenti a settimana (sabato, domenica e martedì), sempre con partenza da Venezia alle ore 12:00 ed arrivo ad Igoumenitsa verso le 14:30 del giorno successivo.
Il collegamento è operato dal moderno traghetto 'Asterion', a cui si aggiunge, per la corsa del lunedì, il traghetto 'Hellenic Spirit'. La nave dispone di numerosi ponti esterni e di diversi saloni interni, nei quali possono trovare posto i passeggeri che desiderano acquistare un biglietto senza riservare un posto in poltrona o cabina; a bordo sono presenti ristorante self service, bar caffetteria, piano bar e svariati negozi.

I passeggeri possono scegliere di prenotare un posto a sedere su una delle poltrone 'tipo aereo' di cui dispone la nave oppure prenotare un posto letto; sono disponibili cabine doppie, triple o quadruple, tutte con oblò sul mare, miste o divise per sessi; alcune sono inoltre accessibili ai passeggeri diversamente abili.
Chi viaggia con camper o roulotte al seguito può inoltre usufruire su prenotazione della possibilità di campeggio a bordo, grazie all'ampio garage esterno presente sulla nave.
Il trasporto di animali domestici è ammesso esclusivamente negli appositi spazi ed in un numero limitato di cabine, previa prenotazione ed esibizione dei documenti sanitari dell'animale.

Igoumenitsa è una cittadina greca la cui importanza deriva in massima parte proprio alla presenza del suo grande porto, una delle principali porte d'accesso al paese per chi vi arriva dal mare. In sé la città ha poco da offrire a livello turistico, è il luogo ideale per andare alla scoperta di spiagge e il punto di partenza per escursioni in montagna a contatto con la natura.

Igoumenitsa è il secondo porto più importante della parte occidentale della Grecia in cui attraccano traghetti. È posta al termine della lunga autostrada di recente costruzione, che attraversa tutto il territorio della Grecia settentrionale, consentendo di raggiungere in breve tempo qualsiasi punto della penisola ellenica e di arrivare rapidamente al confine con la Turchia.
Igoumenitsa è inoltre situata pochi chilometri a Sud del confine con l'Albania ed a breve distanza da alcune mete turistiche piuttosto gettonate, tra le quali Parga e Syvota, caratterizzate dai fitti boschi che crescono proprio a ridosso delle spiagge e dai pittoreschi centri storici pieni di botteghe e di vicoli acciottolati.
Una efficiente linea di traghetti locali collega inoltre Igoumenitsa alla splendida isola di Corfù, dalla quale è separata da uno stretto braccio di mare.