Traghetto Bari Patrasso

Il collegamento marittimo tra Bari e Patrasso è operato dalla compagnia di navigazione greca Superfast Ferries, che, in collaborazione con Anek Lines, effettua una traversata al giorno fino al 19 luglio circa e 6 traversate settimanali (escluso solitamente il venerdì) dalla fine di luglio alla prima settimana di settembre.
Il collegamento è affidato alle modernissime navi di linea Superfast I e Superfast II, varate in Italia nel 2009, collaudate per trasportare quasi 1000 passeggeri e circa 700 veicoli.
La traversata ha una durata di circa 18 ore, con partenza dal porto di Bari alle 19:00 circa, dal lunedì al venerdì, e alle 13:30 circa la domenica. Sulla nave sono a disposizione numerosi servizi: bar aperti 24 ore su 24, un ristorante self service con menu per tutti i gusti, un casinò e connessione wifi.

I passeggeri possono scegliere di viaggiare senza posto assegnato pagando solo il passaggio ponte, prenotare una delle comode poltrone tipo aereo, approfittare della possibilità di scegliere l'opzione campeggio a bordo o riservare un posto in cuccetta. Il campeggio a bordo è disponibile per tutto il periodo estivo ed è rivolto ai passeggeri con camper al seguito, che possono scegliere di alloggiarvi all'interno pur usufruendo di tutti i servizi messi a disposizione dalla nave.
Chi desidera prenotare un posto letto può scegliere tra una vasta gamma di sistemazioni: le cabine sono infatti disponibili da due, tre o quattro posti, esterne o interne, tutte con servizi igienici privati. Disponibile anche un grande dormitorio con letti a castello e le 'pet cabin', per chi intende portare con sé il proprio amico a quattro zampe, la cui presenza a bordo è ammessa solo all'interno degli spazi idonei e previa prenotazione. Raggiungere Patrasso su queste navi sarà una piacevole crociera. Patrasso ha, da sempre, rappresentato la principale porta di accesso al paese per chi proviene da occidente e, grazie al ponte Rion-Antirion e all'istmo di Corinto, è possibile raggiungere rapidamente dalla città qualsiasi punto della penisola ellenica.

Per la sua posizione geografica è un punto nevralgico per spostarsi in Grecia, ma la stessa Patrasso merita comunque una visita: il suo centro storico, con eleganti piazze ed edifici neoclassici, risulta piuttosto piacevole e dall'alto della collina Dassylion si può godere di una splendida vista sul golfo.